Accesso ai servizi

COME FARE PER

IMPOSTA DI BOLLO - Assolvimento

Descrizione:
Alcune istanze edilizie devono essere presentate avendo assolto al pagamento della marca da bollo. Solitamente queste istanze contemplano il rilascio di un provvedimento autorizzativo a cura dell’Amministrazione Comunale per il quale è previsto l’assolvimento dell’imposta di bollo; ne consegue che il professionista che presenta istanze con queste caratteristiche, deve ottemperare al pagamento di due marche da bollo. Il professionista, munito di procura speciale, già oggi allega all’istanza Mude la ricevuta (bollettino postale, bonifico, etc.) dell’avvenuto pagamento relativo ai Diritti di Segreteria; con la stessa modalità può ottemperare all’imposta di bollo. In quest’ultimo caso l’importo del versamento deve essere pari al costo delle marche da bollo previste dalla fattispecie.

Come Fare:
La modalità che deve essere attuata per eseguire e, così, assolvere il pagamento dell’imposta di bollo è: • Utilizzo del Modello F24, così come previsto dal DM Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’8/11/2011 (GU n°266 del 15/11/2011). Il professionista deve allegare al Mude la scansione del modello F24 e nel caso lo si debba associare ad altri pagamenti (diritti di segreteria) effettuati con altre modalità, inserire le varie scansioni in un unico file pdf da allegare.

Informazioni specifiche:
Il modello F24 è suddiviso in sezioni da compilarsi che comprendono: • DATI BANCARI - Campi riservati alla banca • DATI CONTRIBUENTI - Generalità del richiedente del titolo edilizio (e NON del professionista incaricato per la redazione della pratica edilizia) • DATI VERSAMENTO - Deve essere compilata la “SEZIONE ERARIO”, come segue: Codice Tributo: 2501 Anno di riferimento: es. 2018 Importo a debito o versato: importo corrispondente alla somma del valore delle marche da bollo necessarie, sia per l’inoltro dell’istanza sia per il rilascio del titolo edilizio

Dove Rivolgersi:
Ufficio Tecnico Edilizia Privata (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
A decorrere da 1 gennaio 2018, ai fini dell'assolvimento dell'imposta di bollo relativa all'attività edilizia, dovrà essere utilizzato il Modello F24, nelle modalità sopra indicate

Documenti allegati:
File pdfAssolvimento Imposta di Bollo (348,56 KB)
Modalità F24 - Sezione Erario - Codice Tributo 2501