Accesso ai servizi

Morfologia



Il comune detiene il territorio più esteso della Valle Ossola; a un tempo, fisicamente e culturalmente, sono ancora percepibili le appartenenze a diverse realtà, fusesi in epoca fascista in un solo comune.

Morfologia


Il territorio comunale è a cavallo delle Alpi Pennine (sul quale insistono le frazioni di Caddo e Preglia) e delle Alpi Lepontine (sul cui fronte sorgono Crevola, Oira e Pontemaglio) divise dalla forra post-glaciale del Sempione scavata dalla Diveria, che si supera transitando sullo storico ponte napoleonico (i cui lavori iniziarono nel 1801 e si dice che comportarono l’utilizzo delle pietre, già squadrate, provenienti dalla demolizione del campanile della chiesa di S. Francesco di Domodossola). Le due sponde hanno una morfologia diversa, la sponda terminale delle Alpi Pennine da secoli mostra instabilità e frane ricorrenti, mentre quella delle Alpi Lepontine è costituita da durissima e compatta roccia.