Accesso ai servizi

Peculiarità

- Comune a confine tra le alpi Lepontine e Pennine: il Ponte Napoleonico di Crevoladossola è il simbolo di tale incontro.

- Dolomia Bianca di Crevola: in estrazione sin da epoca romana rappresenta da secoli un’eccellenza in Ossola. La parrocchiale di Crevoladossola è monumento esemplificativo dell’applicazione locale di tale materiale.

- Vicinanza storica a culture elvetiche: il presbiterio tardo gotico della parrocchiale, con annesse vetrate istoriate e cicli pittorici, realizzato dall’architetto Ulrich Ruffiner e il mastro vetraio Hans Funh, testimonia il dialogo che ha intrapreso per secoli il territorio Crevolese con Bernese e Vallese.

- Morfologia: il comune detiene il territorio più esteso della Valle Ossola; a un tempo, fisicamente e culturalmente, sono ancora percepibili le appartenenze a diverse realtà, fusesi in epoca fascista in un solo comune.